menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Il Biossido di Titanio, in forma di anatasio, rappresenta il fotocatalizzatore più comune e presenta i vantaggi seguenti:

  • Basso costo
     
  • Elevata efficienza fotocatalitica
     
  • Atossico

Il Biossido di Titanio, conosciuto anche come titania, è l’ossido di titanio naturale, la cui formula chimica è TiO2. È considerata una sostanza sicura e innocua per la salute umana ed è comunemente utilizzata nella formulazione di vernice, inchiostri da stampa, materie plastiche, carta, fibre sintetiche, gomma, condensato-ri, colori per pittura e pastelli, ceramiche, componenti elettronici, cibo e cosmetici.

Numerosi sono gli studi pubblicati sull’impiego del biossido di titanio come fotocatalizzatore per la decomposizione di composti organici: a seguito di esposizione alla luce, il biossido di titanio produce Specie Reattive all’Ossigeno (ROS), che reagiscono con le sostanze organiche, producendo sostanze inorganiche non tossiche.